Вторник, 17 Сентября, 2019

Patente di guida: arriva la batosta dall'Agenzia delle Entrate

Scuola guida arriva la stangata dell\u0027Iva Patente di guida: arriva la batosta dall'Agenzia delle Entrate
Quartilla Lauricella | 05 Сентября, 2019, 15:41

L'Agenzia delle Entrate è pronta a dare una batosta sulla patente di guida.

Fino ad ora, le autoscuole non pagavano l'imposta sulle lezioni offerte per il conseguimento della patente. Infatti le scuole guida faranno pagare il sovrapprezzo ai clienti. Nell'interpello l'istante ha chiesto se, alla luce di questa pronuncia, è corretto continuare a fatturare le prestazioni finalizzate al conseguimento delle patenti di guida in esenzione da IVA, ai sensi articolo 10, numero 20) del DPR 633/72. Le autoscuole contatteranno i vecchi allievi, e chiederanno loro di pagare l'arretrato. Comunque, evidenzia l'Agenzia, non sono dovuti né interessi né sanzioni.

Il regime IVA delle scuole guida è modificato da esente a imponibile, comportando il sopravvenuto diritto alla detrazione dell'IVA corrisposta sugli acquisti di beni e servizi relativi all'attività esercitata, con riferimento alle medesime annualità rispetto alle quali il contribuente è tenuto ad effettuare la variazione in aumento. Il diritto, come si legge all'interno della circolare 1/E/2018, potrà essere esperito utilizzando la stessa dichiarazione integrativa con cui si deve mettere in evidenza l'imposta a debito.

Altre Notizie