Giovedi, 17 Ottobre, 2019

"Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma", la rivendicazione su facebook

Il fantoccio di Greta in una Il fantoccio di Greta in una
Evandro Fare | 08 Ottobre, 2019, 17:09

Alla sagoma era attaccato un cartello con scritto: Greta is your God (Greta è il vostro Dio).

Un fantoccio che rappresenta la nota attivista svedese Greta Thunberg è stato stamattina appeso con una corda sotto al ponte in via Isacco Newton, a Roma.

Un manichino raffigurante Greta Thunberg, la giovanissima paladina della lotta ambientalista contro l'inquinamento, i crimini contro l'ecologia ed i cambiamenti climatici è stato fatto trovare appeso ad un ponte della capitale. La rivendicazione è arrivata in mattinata sui social da parte di un gruppo che si definisce "Gli svegli" e che annuncia altre imprecisate "azioni". A coordinare l'indagine è l'aggiunto, Francesco Caporale, che attende una prima informativa della polizia. A lei e alla sua famiglia la mia solidarietà e quella di tutta Roma. Anche il ministro italiano dell'Ambiente Sergio Costa ha parlato di "atto inaccettabile e criminale, che ci vedrà ancora più compatti sullo stesso fronte".

Mentre Nicola Zingaretti l'ha definito "violenza macabra". "Condanniamo con forza questo gesto di chi non rispetta le idee quando non le condivide", il tweet del leader Dem. Secondo il Pd in Campidoglio, il fantoccio sarebbe "un'offesa a milioni di giovani".

Altre Notizie