Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Mihajlovic conclude 2/o ciclo di cure

Sinisa Mihajlovic Sinisa Mihajlovic
Iona Trifiletti | 09 Ottobre, 2019, 08:34

Buone notizie dal Sant'Orsola di Bologna dove è stato dimesso Sinisa Mihajlovic. Mihajlovic che aveva completato la prima sessione di terapie il 28 agosto, era tornato nel nosocomio il 9 settembre.

In occasione del match contro la Lazio, in cui il serbo era presente in panchina, alcuni tifosi di entrambe le squadre sono andati in pellegrinaggio al santuario di San Luca per pregare per il tecnico: "Questa maglia della Lazio - ha spiegato l'organizzatore dell'evento, don Massimo Vacchetti - è un simbolo che alcuni tifosi, mentre ero a Roma per la creazione a cardinale dell'arcivescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi, mi hanno dato da consegnare a Sinisa Mihajlovic". Quali sono le condizioni del mister che sta combattendo una durissima battaglia contro la leucemia?

Nelle ultime ore la sua primogenita, ha voluto lui dedicare un messaggio, in cui si dice orgogliosa di un padre che affronta con tanta determinazione e positività il suo male. Una situazione che oltre a consentirgli di presentarsi domenica scorsa al Dall'Ara, nel giorno delle celebrazioni dei 110 anni del club, gli ha permesso di lasciare l'Ospedale Sant'Orsola per tornare nella sua residenza. C'è fiducia anche sulla sua presenza in panchina al ritorno in campo dopo la sosta per gli impegni delle nazionali: Sinisa Mihajlovic potrà seguire il suo Bologna all'Allianz Stadium nella sfida contro la Juventus.

Dopo la partita contro i bianco-neri, l'allenatore del Bologna dovrà rientrare in ospedale per procede con le cure necessarie contro il cancro.

Altre Notizie