Giovedi, 17 Ottobre, 2019

PayPal sta per scaricare Libra

Facebook Libra: la crittovaluta potrebbe registrare l'abbandono di Visa e Mastercard Facebook, Libra: i dubbi di PayPal, Visa e Mastecard
Quartilla Lauricella | 07 Ottobre, 2019, 13:48

Molti temono anche che "sarà difficile per i partner che vogliono essere pienamente in regola sostenere il progetto Libra".

Il gruppo di manager di Facebook e delle società che sostengono il progetto, dovrebbe riunirsi a Washington domani, sempre secondo alcune fonti, e il 14 ottobre i rappresentanti delle varie aziende dovrebbero incontrarsi a Ginevra per rivedere lo statuto dell'Associazione e nominare un consiglio di amministrazione. "Ma se guardiamo ai loro precedenti tentativi nel settore - aggiunge - come Facebook + non hanno avuto molto successo", afferma. "Stiamo meglio sapendo di questa mancanza di impegno ora piuttosto che più tardi". Quale futuro per Libra? L'arrivo sul mercato di Libra è stato annunciato per il 2020. Disparte ha aggiunto che 1.500 entità hanno dichiarato di essere interessate a partecipare a Libra.

Questa preoccupazione deriva anche dall'invio da parte del Dipartimento del Tesoro di lettere inviate alle società USA che sono coinvolte nel progetto comprese Mastercard, Visa, Paypal e Stripe. Tutti i membri fondatori dovevano investire un minimo di 10 milioni di dollari per finanziare i costi operativi dell'associazione e per lanciare un programma di incentivi mirato a favorirne l'adozione. Tutto questo si capiva facilmente semplicemente adottando un approccio logico, senza aver bisogno di contatti internamente alle aziende, bastava, in altre parole, evitare di fare enormi spot al progetto e dire le cose come stavano.

Solo pochi giorni fa abbiamo parlato dell'andamento della nuova criptovaluta, non ancora lanciata dalla piattaforma, che stava continuamente perdendo consensi, oggi è arrivata la decisione del colosso di pagamenti globali sulla base di criptovaluta. Da ricercare proprio nella crescente ostilità delle autorità di regolamentazione nei confronti del progetto Libra. E critiche da ogni parte. Non è un caso che i Ministri delle Finanze europei ne parleranno al prossimo G20, preoccupati del progetto e delle ripercussioni sul mercato.

Altre Notizie