Domenica, 15 Dicembre, 2019

Johnson: "Van Nistelrooy non sopportava Ronaldo, Ferguson era come un secondo padre"

Cristiano Ronaldo Cristiano Ronaldo ai tempi del Manchester United
Iona Trifiletti | 02 Dicembre, 2019, 21:08

Eppure non è sempre stato così. Non sapevamo nemmeno chi fosse. Come riporta footballnews24.it, su tutti rientra in questa lista anche il centravanti Ruud Van Nistelrooy, che all'inizio della sua avventura insieme al portoghese pareva non nutrire grande considerazione nei confronti del giovane compagno.

In molti avevano qualcosa da ridire riguardo quell'atteggiamento. "Ruud era abituato a Beckham o Giggs e, per questo motivo, si lamentava di continuo". Quindi penso che l'allenatore ha preso quel ruolo e che sia una delle ragioni principali per cui è riuscito a tirare fuori il meglio di lui. A volte lo prendevamo in giro, dicendogli di andare a parlare con 'paparino' se avesse avuto qualche problema. "Ma sapevamo in cuor nostro che, quel rapporto, ci avrebbe permesso di vincere".

Altre Notizie