Venerdì, 28 Febbraio, 2020

L’Inter protesta contro i media, annullata la conferenza stampa di Antonio Conte

Corriere Dello Sport Ivan Zazzaroni Ivan Zazzaroni
Iona Trifiletti | 15 Dicembre, 2019, 13:10

Nella giornata di ieri, venerdì 13 novembre, il 'Corriere dello Sport' ha pubblicato una lettera scritta da un "tifoso" a seguito dell'eliminazione dell'Inter dalla Champions League alla luce della sconfitta maturata martedì sera a San Siro contro il Barcellona. A non andare giù all'Inter è stato l'inizio della risposta "alla sua cattiveria aggiungo la mia". La decisione serve "per dare un segnale a tutti i media che devono garantire il rispetto delle persone".

Così l'Ordine dei giornalisti e l'Unione stampa sportiva, con una nota dei rispettivi presidenti, Carlo Verna e Luigi Ferrajolo, prendono una dura posizione sulla scelta dell'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, di annullare la conferenza stampa alla vigilia della partita con la Fiorentina per protesta contro il Corriere dello Sport. Poi sentire i due telecronisti che continuavano a rimarcare le assenze di Sensi e Barella! "Da un lato - conclude la nota - ci aspettiamo delle scuse formali di Antonio Conte entro il post partita, dall'altro chiediamo anche cosa ne pensi del comportamento del suo milionario dipendente una gloriosa società come l'Inter". Il tifoso contesta la "beatificazione" dell'allenatore nerazzurro che "nella sua carriera, nonostante le vittorie, non ha mai fatto vedere un bel gioco" e "si è lamentato della campagna acquisti". Ma poi se non batti lo Slavia e perdi con il Borussia Dortmund che pretendi?

Altre Notizie