Domenica, 15 Dicembre, 2019

Manovra, Dl Fisco rilancia i PIR: novità in arrivo nel 2020

Manovra, Dl Fisco rilancia i PIR: novità in arrivo nel 2020 Dl fisco, via libera a modifiche per rilancio Pir
Quartilla Lauricella | 01 Dicembre, 2019, 16:55

Dopo una fase di stallo - complici le modifiche introdotte con la precedente Legge di Bilancio - il mercato dei PIR (Piani Individuali di Risparmio) prova a ripartire e a riprendere la corsa, rallentata negli ultimi mesi, come certifica il consistente calo registrato nel primo semestre 2019.

Si prevede inoltre che non si applichi il vincolo dell'unicità degli investimenti per cui le casse previdenziali e i fondi pensione potranno investire in più piani di risparmio nel limite del 10% del loro patrimonio. La proposta è contenuta in un emendamento al Decreto fiscale, che sintetizza le proposte di vari gruppi di maggioranza e opposizione.

Si allargano le maglie dei vincoli e risparmi indirizzati in modo più mirato verso le piccole imprese. L'emendamento al decreto fiscale, a firma di Sestino Giacomoni (Fi), prevede di rivedere il vincolo che imponeva all'emittente del Pir l'investimento del 3,5% in strumenti di venture capital e di un altro 3,5% nel listino della piccole imprese AIM Italia. Finalmente la leva fiscale viene utilizzata per mettere in sinergia i due punti di forza della nostra economia: il risparmio delle famiglie e dei lavoratori e la creatività delle nostre piccole e medie imprese. "La classe politica questa volta ha fatto il suo dovere, lavorando insieme, senza distinzioni, nell'interesse del Paese".

Altre Notizie