Venerdì, 28 Febbraio, 2020

"Monopattini elettrici come le bici", svolta per gli utenti

Monopattini elettrici il regolamento ecco la mappa delle strade proibite "Monopattini elettrici come le bici", svolta per gli utenti
Iona Trifiletti | 12 Dicembre, 2019, 03:22

"E' importante, come emerso anche in una riunione odierna effettuata in sede Anci, che questa prospettiva di avvicinare il monopattino alle biciclette elettriche sia accompagnato, ai fini della sicurezza, da una definizione rigorosa delle caratteristiche dei mezzi, con il supporto tecnico della motorizzazione civile, come avviene per tutti i mezzi in circolazione sulle strade e come effettuato anche nel decreto che ne ha sta accompagnato ora sperimentazione". I monopattini e gli altri micro mezzi elettrici, al pari delle biciclette contribuiscono a migliorare la qualità della mobilità urbana ma è necessario che vengano usati con molto buonsenso. Rimini si è per questo dotata di un'ordinanza apposita per stabilire dove possono circolare i mezzi, e ha fatto un bando per assegnare il servizio, vinto da Bird e Lime, che hanno distribuito mille monopattini in città. "Chi li usa deve farlo con prudenza e attenzione per sé e per gli altri perché non sono giocattoli". Inoltre, i monopattini e segway potranno circolare anche sulle piste e percorsi ciclabili, ciclopedonali e nelle zone 30 con un limite di velocità di 20 chilometri orari.

Sono previste però delle eccezioni che riguardano alcune di queste strade o porzioni di esse all'ingresso delle quali sono stati messi 80 cartelli stradali di divieto di circolazione.

Da oggi monopattini elettrici, segway, hoverboard e monoruote elettrici potranno circolare liberamente a Milano. Si tratta di tratti con pavimentazione in pietra di fiume, corsie preferenziali contigue ai binari dei tram ed aree parcheggio a fondo cieco, oltre che nelle gallerie pedonali.

Sarà possibile usare questi dispositivi anche nei percorsi ciclopedonali delle aree verdi solo successivamente all'approvazione da parte del Consiglio comunale di una modifica al regolamento del verde. Gli stalli per la sosta delle bicini sono oltre 32mila in tutta la città. Gli stalli per le bici crescono in modo continuativo per nuove installazioni che tengono conto anche dell'introduzione dei nuovi veicoli.

Altre Notizie