Sabato, 25 Gennaio, 2020

Libia: Putin, accogliere appello tregua - Africa

Il presidente russo Vladimir Putin e la cancelliera tedesca Angela Merkel l'11 gennaio 2020 Putin sicuro importante porre fine al confronto militare in Libia Sputnik. Sergey Guneev
Evandro Fare | 13 Gennaio, 2020, 20:36

Un incontro proficuo e cordiale quello tra Angela Merkel e Vladimir Putin, come lo hanno definito fonti vicino alla cancelliera tedesca.

Il presidente russo Vladimir Putin ha respinto le voci sulla presenza di mercenari russi in Libia: se sono presenti nel Paese, non rappresentano il governo di Mosca, ha affermato. "In ogni caso, ha detto il leader del Cremlino, è auspicabile che dopo la nostra intesa si interrompa questo flusso di combattenti, anche dalla Siria". "Tutte le parti devono però prendere parte al processo", ha aggiunto Putin. Ma la possibilità di una tregua, chiesta chiesta da Turchia e Russia a partire da domenica, sembra sempre più remota.

Intanto Erdoğan ha ricevuto oggi il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, che gli ha ribadito la necessità di una soluzione per via politica.

Altre Notizie