Venerdì, 03 Aprile, 2020

Burger King e il panino ammuffito Online il video è già virale

Burger King e il panino ammuffito Online il video è già virale Burger King e il panino ammuffito Online il video è già virale
Quartilla Lauricella | 23 Febbraio, 2020, 23:35

Lo scopo della pubblicità, infatti, è quello di sottolineare gli sforzi che la catena di fast food sta facendo per eliminare i conservanti e altri additivi dai prodotti alimentari in vendita.

Il processo di deterioramento è in realtà durato 34 giorni ed è stato accelerato nel filmato grazie al timelapse. L'idea alla base del video è mostrare che, come ogni cosa naturale, anche i suoi prodotti da fast-food "vanno a male".

Se per molti la reazione iniziale è quella (comprensibile) del disgusto, l'azienda è ben convinta della sua mossa che punta a convincere i millenials e i giovanissimi particolarmente sensibili alla tematica, ai cibi genuini e bio.

Il presidente del Dipartimento Americano di Burger King, Christopher Finazo, afferma che i fan di Whipper negli Stati Uniti possono assaggiare whisky senza conservazione senza nemmeno accorgersene. Al termine del video, il panino è raggrinzito e completamente coperto di muffa e un messaggio finale recita "la bellezza di nessun conservante artificiale".

"Il prodotto è già disponibile in oltre 400 ristoranti nel paese e raggiungerà tutti i ristoranti nel corso dell'anno", ha dichiarato Finazzo in una nota. Secondo quanto scrive la Cnn, McDonald's - prima catena di fast food negli Usa - ha smesso di usare conservanti in alcuni degli ingredienti dei suoi panini del 2018, mentre due anni prima aveva eliminato gli antibiotici dalla filiera dei polli.

Altre Notizie