Mercoledì, 05 Agosto, 2020

Carles Perez: "La Roma è un salto in avanti nella mia carriera"

Carles Perez: Carles Perez: "La Roma è un salto in avanti nella mia carriera"
Iona Trifiletti | 12 Febbraio, 2020, 21:52

Ha già giocato due partite ma la sua avventura alla Roma è solo agli albori. Oggi nel frattempo nel corso della conferenza stampa di presentazione ha fatto capire di vedere la Roma come un importante passo in avanti nella sua carriera.

Hai già notato differenze nelle marcature con la Liga?

E l'uomo mercato felsineo, Walter Sabatini, ha parlato di questa scelta: "Noi volevamo prenderlo, ma poi è spuntata la Roma che ha avuto la meglio per questioni economiche, salariali e di commissioni".

L'arrivo alla Roma è un punto di arrivo o nella tua testa c'è già quello di tornare al Barcellona? Il Barcellona è il passato, la Roma è il presente. Cosa ti ha convinto a venire qui? La chiacchierata col mister, la fiducia e le spiegazioni sono state decisive.

Il passaggio dall'Italia alla Spagna è stato molto forte. "Il tempo dirà se ha sbagliato o meno". "Devo dimostrarlo di poterlo essere". Cambiare paese e cultura è una sfida importante. Nessuno ti regala niente, non posso pretendere di diventare subito titolare.

Altre Notizie