Venerdì, 03 Aprile, 2020

Mascherine e amuchina, tutto esaurito nelle farmacie

La ricetta del disinfettante ‘fai da te’ sul sito dell’Oms Mascherine e amuchina, tutto esaurito nelle farmacie
Quartilla Lauricella | 24 Febbraio, 2020, 23:01

Tra questi mascherine (che, tuttavia, sono efficaci soltanto per evitare di trasmettere il virus ad altri, nel caso si fosse infetti) e gel disinfettanti per le mani. Complice probabilmente la poca lucidità del momento, il noto gel mani Amuchina sta conoscendo un'impennata nelle vendite. Quanto ai prezzi, non c'è stato alcun cambiamento. Ecco quello che devi sapere. C'è anche un prodotto della Relink, chiamato Igien Protect, così come ancora altre marche "minori" ma comunque efficaci.

La "carenza momentanea" di gel disinfettanti per le mani in diverse farmacie sta generando "ulteriore preoccupazione" e "sul web, sui siti di e-commerce" si assiste "a speculazioni assurde con i prodotti a costi fuori da ogni logica".

Sono sufficienti dell'acqua, dell'alcool alimentare e un addensante, come la gomma xantana o la carragenina, che sono spesso utilizzati in pasticceria. All'appello si è unito anche il segretario della Cgil Maurizio Landini.

È Fabrizio Zago, professore e chimico industriale, a postare sul proprio profilo Facebook la soluzione pratica di cui vi parliamo, con un procedimento preciso che indica anche le quantità da utilizzare.

Mascherine e amuchina, tutto esaurito nelle farmacie

l'Istituto Superiore di Sanità (Iss), ha pubblicato un aggiornamento sul portale per risponde a tre frequenti domande su "Coronavirus e superfici", pur ricordando che la via di trasmissione principale sono le vie aeree, e non il contatto con oggetti contaminati.

42 ml di acqua ossigenata al 3%.

15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%.

Basta diluire 2,5 cc di normale candeggina da bucato (prelevabili con una comunissima siringa) in mezzo litro d'acqua, più due cucchiai di sale, e si ottiene una soluzione totalmente analoga all'Amuchina stessa. "Il classico gel igienizzate dell'Amuchina da 80 ml, che normalmente si trova in commercio a circa 3 euro, viene oggi venduto sul web a 22,5 euro la confezione, con un ricarico sul prezzo al pubblico del +650 per cento", denuncia il Presidente del Codacons Carlo Rienzi. "La preoccupazione c'è, noi cerchiamo di fornire le indicazioni migliori seguendo anche le direttive del Ministero della Salute e della federazione", ammette un farmacista dopo avere illustrato l'alternativa a una giovane coppia.

Altre Notizie