Среда, 27 Октября, 2021

Coronavirus, calo di contagi e vittime: "Rimanete a casa"

Coronavirus, calo di contagi e vittime: Coronavirus, calo di contagi e vittime: "Rimanete a casa"
Moreno Priola | 24 Марта, 2020, 13:50

Superati i 50mila malati in Italia.

Parla di "moderata soddisfazione per il rallentamento della corsa, ma non si può cantare vittoria perché la battaglia sarà lunga" anche Pier Luigi Lopalco, Responsabile del Coordinamento Regione Puglia per le emergenze epidemiologiche.

Le persone guarite sono 7'024, 952 in più di ieri, quando il dato giornaliero sui guariti era di 943. Sono i positivi che dopo un po'arrivano in ospedale.

"La Germania ha accolto i primi due pazienti Covid, dovrebbe accogliere 8 pazienti positivi e questo evidenzia l'importanza della solidarietà internazionale" Angelo Borrelli, nel corso della conferenza stampa. "Il nostro sforza - ha continuato Brusaferro - è quello di evitare che al Sud si riproducano le caratteristiche che si è verificata al Nord". La domanda che tutto il popolo italiano, e non solo, si pone è se le misure adottate siano giuste o se serve più decisione. Il dato è stato reso noto dal capo Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli. Purtroppo anche oggi si contano altri 651 decessi, che portano il totale a 5.476.

L'incremento delle persone attualmente positive è di 3.957, circa 1.000 in meno rispetto all'aumento di ieri.

Sono complessivamente 6.077 le vittime di coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 601.

I tamponi complessivi sono 275.468, dei quali oltre 160mila in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto. "Si stanno ampliando i posti nei reparti di pneumologia e i posti di terapia intensiva e subintensiva e con il commissario Arcuri si stanno acquisendo dispositivi di ventilazione", ha assicurato. "Di giorno in giorno si potenzierà anche al sud la capacità di reazione al coronavirus".

L'Istituto Spallanzani ha il piacere di comunicare che il Poliziotto appartenente al Commissariato di Spinaceto e da noi ricoverato, nella giornata di ieri è stato estubato e respira autonomamente.

Altre Notizie