Mercoledì, 30 Settembre, 2020

Esselunga da domani riduce gli orari di apertura

Coronavirus i nuovi orari dei supermercati per sabato e domenica Esselunga da domani riduce gli orari di apertura
Quartilla Lauricella | 23 Marzo, 2020, 08:09

Invariato l'orario feriale: 8.00 - 20.oo, anticipata la chiusura di domenica: 8.00 - 19.00. Ma resta, ovviamente, molto ampia la forbice di tempo per andare a fare la spesa e quindi, questi nuovi orari, non devono affatto provocare reazioni smisurate, file e assalti.

"La nostra clientela continuerà a trovare guanti monouso e gel disinfettante agli ingressi di ogni negozio - aggiunge Esselunga nel comunicato". L'accesso per la spesa sarà contingentato e protetto grazie all'adozione di misure di distanziamento delle eventuali code.

Durante la settimana apertura con orario leggermente ridotto, dalle 8 alle 20 e non più fino alle 21 come è stato finora. Inoltre in Toscana, Unicoop Firenze ha deciso la chiusura anticipata di tutti i punti vendita Coop.fi alle ore 20.00, dal lunedì al sabato.

Da questa mattina è stato chiuso il supermercato della catena Simply Market in città a Brescia a causa della morte di una dipendente, risultata positiva al Coronavirus. Coop, insieme ad Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e al Dipartimento della Protezione Civile, ha però firmato un protocollo d'intesa per attivare un servizio di consegna gratuita a beneficio di persone non autosufficienti, impossibilitate a uscire di casa o impegnate in servizi di emergenza. Un'altra regione che ha già dato una stretta agli orari di apertura e chiusura dei supermercati è il Lazio dove saranno aperti nei giorni feriali e il sabato dalle 8.30 alle 19 e la domenica dalle 8 alle 15 a seguito di un'ordinanza regionale.

Anche Pam che ha diversi punti vendita nei quartieri cittadini, ha annunciato modifiche simili a Esselunga. Gli addetti dei negozi Eurospin sono tenuti a far rispettare la distanza di sicurezza tra i clienti e il divieto di assembramento, limitando il numero di persone presenti contemporaneamente all'interno dei punti vendita a una sola persona per nucleo familiare. La piattaforma della nota catena di supermercati, fondata dal leggendario Bernardo Caprotti insieme ad altri soci (fra i quali Nelson Rockefeller, miliardario e futuro vicepresidente degli Stati Uniti sotto Gerald Ford), ha infatti un orizzonte temporale di due settimane e nelle prossime due settimane non c'è un solo orario di consegna disponibile.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Altre Notizie