Sabato, 28 Marzo, 2020

F1, Gp Baku verso il rinvio: nelle prossime ore l'ufficialità?

Formula 1, GP Baku rinviato per l'emergenza coronavirus Formula 1: rinviato il GP di Azerbaigian per il coronavirus - Sportmediaset
Iona Trifiletti | 25 Marzo, 2020, 15:21

Il dramma determinato dall'epidemia di coronavirus non lascia speranza per l'inizio della stagione 2020. Con un comunicato apparso sui canali social ufficiali, infatti, è stato annunciato lo spostamento del Gran Premio di Azerbijan. La Formula 1 nonostante ciò potrebbe concludersi con un mese di ritardo, sperando che possa al più presto riaccendere i motori.

Il gran premio cittadino che avrebbe potuto aprire il mondiale a giugno, è stato annullato. Il motivo lo accomuna con quello di Monaco. Il bollettino medico del Paese racconta 65 casi e un deceduto, ma il circuito di Baku è cittadino, motivo per il quale la preparazione richiederebbe maggior tempo. I lavori che permetterebbero alla gara di essere corsa dovrebbero iniziare almeno con 7-8 settimane di anticipo. Stiamo parlando del GP dell'Azerbaijan che si sarebbe dovuto disputare il 7 giugno a Baku. "Si tratta di una conseguenza diretta della pandemia globale di COVID-19 e di una scelta basata interamente sulle linee guida di esperti forniteci dalle autorità competenti".

Il Circuito di Baku condivide la delusione dei fans di non poter vivere la gara fra le strade di Baku questo giugno. Gli organizzatori assicurano però che continueranno "a monitorare la situazione al fine di annunciare una nuova data della gara più avanti nella stagione 2020".

"Il pensiero di ogni membro del Baku City Circuit, in questa situazione imprevista e difficile va a tutte le persone affette direttamente o indirettamente dalla pandemia Coronavirus".

Altre Notizie