Lunedi, 19 Ottobre, 2020

È morta Lucia Bosé

Coronavirus morta l'attrice Lucia Bos È morta Lucia Bosé
Calogero Calderone | 24 Marzo, 2020, 16:53

È il figlio Miguel a confermare la scomparsa della madre: "Vi comunico che mia madre Lucia Bosè è appena morta". La celebre attrice italiana, contagiata dal coronavirus, è morta oggi a Madrid all'età di 89 anni.

La carriera di Lucia Bosé cominciò grazie a Luciano Visconti che la scoprì nella pasticceria Galli di Milano. Miss Italia nel 1947, attrice e madre del cantante Miguel, aveva 89.

"Ora è nel migliore dei posti" ha scritto l'artista ricevendo immediatamente migliaia di condoglianze virtuali.

La donna è stata Miss Italia nel '47, battendo Gina Lollobrigida e Gianna Maria Canale e nella vita si dedicò al mondo dello spettacolo e del Cinema sotto la direzione di grandi registi come Michelangelo Antonioni, Luciano Emmer, Federico Fellini e i fratelli Paolo e Vittorio Taviani. La Bosé recitò tra gli altri in "Non c'è pace tra gli ulivi", "Le ragazze di piazza di Spagna", "La signora senza camelie", "Fellini Satyricón" e "Metello". Tra gli ultimi film interpretati ci sono però titoli di successo come "Cronaca di una morte annunciata" di Francesco Rosi, "Volevo i pantaloni", "Harem Suare" di Ferzan Ozpetek e "I vicerè" di Roberto Faenza.

Naturalizzata spagnola dopo il matrimonio, il 1 marzo 1955, con il torero Luis Miguel Dominguín, dal quale ebbe tre figli (Miguel Bosé, Lucía Dominguín e Paola Dominguín), la Bosé ha avuto 10 nipoti.

Aveva una passione speciale, gli angeli: vent'anni fa è riuscita a coronare il suo sogno, creando a Turégano il primo Museo degli Angeli, che espone le rappresentazioni degli angeli provenienti da ogni parte del mondo.

Altre Notizie