Lunedi, 19 Ottobre, 2020

Valentino Rossi: "Quando farò qualche gara, deciderò se continuare"

MotoGP Maverick Vinales Valentino Rossi: "Quando farò qualche gara, deciderò se continuare"
Iona Trifiletti | 24 Marzo, 2020, 17:37

Riguardo la situazione legata alla stagione sportiva invece, Rossi ha parlato di una ripresa a luglio: "Bisognerà capire quando riusciremo a correre, la cosa sembra che vada a lungo". Il nove volte campione del mondo, nonostante le pressioni della Yamaha quest'inverno durante le trattative con Vinales e Quartararo, ha deciso di prendere tempo.

Nel 2021 al posto di Valentino Rossi? Qui siamo molto colpiti, con tanti malati in zona. Il tutto avverrà per via telematica e per posta: i team dovranno fornire i disegni delle componenti nonché alcune parti campione del loro motore 2020, oltre a quelli della prima delle due conformazioni aerodinamiche che ogni pilota ha a disposizione per la stagione.

"La situazione è difficilissima - spiega il campione pesarese -, un qualcosa che non ci saremmo mai aspettati".

L'ideatore della VR46 Academy ha parlato dei consigli che dà al fratello Luca Marini, sul cui talento crede ciecamente, del sogno di sfidare uno dei suoi miti, Kevin Schwantz, e del progetto di un museo prendendo spunto da quello Ferrari. Chi è in questo momento prima in classifica tra la Juventus e la Lazio? - chiede Vale ai giornalisti in studio -. Per me va bene anche se dovessimo fare 15 gare di seguito a porte chiuse: sarebbe un dispiacere per i tifosi che resteranno davanti alla tv, ma l'importante è fare più gare possibili per rendere valido il mondiale. "Una doppia gara potrebbe essere un idea", ha concluso il nativo di Tavullia.

Altre Notizie