Sabato, 04 Luglio, 2020

Enola Holmes: ecco le prime immagini di Millie Bobby Brown nel film

Ariana Grande ha citato in giudizio per violazione del Enola Holmes: ecco due foto inedite di Millie Bobby Brown nel ruolo della sorella di...
Calogero Calderone | 28 Giugno, 2020, 23:40

Nelle opere precedenti, ora di dominio pubblico, la sua distanza e la mancanza di empatia sono aspetti cruciali del suo carattere e devono essere rispettati in qualsiasi adattamento, secondo la successione.

Il fatto che Sherlock Holmes appaia "più caloroso" pone la questione dei sentimenti come appartenente alle storie successive al 1923 e questo metterebbe in discussione il personaggio di Sherlock che appare in Enola Holmes, facendo sì che lo sviluppo dei sentimenti debba essere protetto dai diritti d'autore.

Il film è stato diretto dal veterano televisivo Harry Bradbeer, mentre il cast vedrà la presenza della Brown, ma anche di Henry Cavill nei panni di Sherlock Holmes, e Helena Bonham Carter in quelli della madre.

La CNN ha contattato Netflix, Springer e Penguin Random House, l'editore dei libri, per commenti.

"Holmes deve essere umano", ha detto il brief, dopo aver descritto l'impatto della guerra su Conan Doyle. "È diventato capace di amicizia".

"T$3 " I romanzi di Springer fanno un uso eccessivo della trasformazione di Conmes Doyle di Holmes da freddo e critica a caldo, rispettoso e buono nei suoi rapporti", afferma la tenuta.

Ispirato alle passate rappresentazioni di Sherlock e alla serie tv "Fleabag", il personaggio interpretato da Millie Bobby Brown guarda regolarmente la telecamera e si rivolge direttamente al pubblico.

Cita un brano del libro di Springer del 2008 "Il caso dei mazzi strani", in cui Holmes si preoccupa per Watson dopo la sua scomparsa.

Nella denuncia presentata dalla Doyle Estate a Netflix si legge che la differenza tra le storie di dominio pubblico e protette da copyright è data dalle emozioni di Holmes. Quattro mesi dopo perse suo fratello, il generale Innes Doyle.

Sono arrivate su USA Today le prime immagini ufficiali di Millie Bobby Brown nei panni di Enola Holmes, la sorellina di Sherlock Holmes che sarà anche la protagonista dell'omonimo film in arrivo su Netflix; sempre che il colosso dello streaming riesca a uscire illeso dalla causa legale con gli eredi dello scrittore britannico Arthur Conan Doyle.

Ha aggiunto che il film "mette in scena una nuova dinamica femminile sul più grande detective del mondo e sulla sua brillante famiglia".

Altre Notizie