Sabato, 04 Luglio, 2020

Francia: vincono l'astensione e premier Philippe a Le Havre

Elezioni in Francia ondata Verde delude Macron a Parigi trionfa Hidalgo Elezioni in Francia, ondata Verde: delude Macron, a Parigi trionfa Hidalgo
Evandro Fare | 29 Giugno, 2020, 00:17

Già nella prima tornata elettorale, nel pieno dell'emergenza Coronavirus, aveva votato solo il 44,3%, facendo registrare il minimo storico.

Intanto cominciano ad arrivare i primi risultati.

Raggiunto il livello record del 60% per ballottaggio dei sindaciIl primo ministro Edouard Philippe è stato eletto, con il 58%, a sindaco di Le Havre. "Quel che ha vinto stasera è la volontà di un'ecologia concreta, in azione", ha aggiunto il leader della formazione ambientalista, il deputato europeo Yannick Jadot che vede adesso prendere forma nei fatti una candidatura alle elezioni presidenziali del 2022.

Esulta anche Marine Le Pen per la vittoria del suo ex compagno Louis Aliot a Perpignano, nel sud. Ora Philippe - e soprattutto Macron - dovranno decidere se il primo ministro debba continuare con il ruolo di capo del governo a Parigi o se invece scegliere il municipio della città portuale della Normandia. La sindaca uscente ha battuto così la candidata di Macron, Agnès Buzyn (La République en Marche) che è arrivata terza con il 16%, un risultato disastroso per il presidente. "I parigini hanno scelto la speranza", ha detto Hidalgo (Partito socialista).

Altro scossone alla tradizione è a Lille, nel nord, dove potrebbe finire - al quarto tentativo di diventare sindaca - il "regno" della socialista Martine Aubry, impegnata in un testa a testa all'ultimo voto con l'ecologista Stéphane Baly. Mentre a Lione ha trionfato il candidato dei Verdi, Grégory Doucet. Il primo turno si era disputato il 15 marzo tra le polemiche per il rischio dei contagi. Secondo i dati resi noti dal ministero dell'Interno alle 17, l'affluenza si è attestata al 34,67 per cento dei votanti, in calo di quattro punti rispetto a quella del primo turno e di quasi 18 punti rispetto alle elezioni del 2014.

Altre Notizie