Mercoledì, 05 Agosto, 2020

Bagno fatale all’alba a Riccione. Deceduta una 17enne

Ragazza di 17 anni annega in mare a Riccione Riccione, 17enne annega all’alba mentre fa il bagno con un’amica
Iona Trifiletti | 04 Luglio, 2020, 12:29

Un bagno all'alba dopo una notte di festa tra coetanei in vacanza si è trasformata in tragedia.

Non ce l'ha fatta invece una ragazza di 17 anni di origine brasiliana, morta per annegamento e ritrovata stamattina in spiaggia. Secondo le prime informazioni, intorno alle 6.30 il gruppo ha deciso di terminare la serata con un bagno in mare all'altezza del bagno 112/b in zona Marano. E' scattato l'allarme ed è intervenuta la Capitaneria. E, stando a quanto si apprende, il mare a quell'ora era particolarmente mosso. Immediato anche l'intervento del 118 con due ambulanze e un'auto medicalizzata. L'altra ragazza è stata portata in ospedale per controlli, ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Sul posto per le indagini i carabinieri di Riccione. La ragazzina avrebbe compiuto 18 anni tra pochi giorni. Il suo corpo è stato recuperato dagli uomini della Capitaneria e portato in porto a Rimini.

Altre Notizie