Sabato, 08 Agosto, 2020

Ecco l'aspetto della meravigliosa cometa NEOWISE vista direttamente dallo spazio

La cometa vista dal monte Serpedd La cometa vista dal monte Serpedd
Bortolo Musarra | 21 Luglio, 2020, 17:39

Sarà invece nel punto più vicino alla terra il 23 luglio prossimo.

Nell'immagine con il contrasto aumentato è possibile vedere meglio la struttura della doppia coda che caratterizza cometa C/2020 F3 (NEOWISE). Anzi, non si tratta di una foto singola, ma di un'elaborazione di ben 82 fotogrammi che hanno immortalato il passaggio, sulle nostre teste, di questa cometa, della quale si può notare la seconda e più debole coda di ioni. La cometa, dopo aver passato indenne l'incontro ravvicinato con il Sole, si sta ora avvicinando alla Terra e tra il 22 e il 23 luglio toccherà il punto ad essa più vicino (il perigeo). Neowise è una cometa particolarmente resistente visto che non si è frantumata quando la sua traiettoria l'ha portata davanti al sole. La cometa continuerà ad essere osservabile a occhio nudo fino all'inizio di agosto. Le comete, in generale, sono infatti composte da gas ghiacciati, detriti rocciosi e minerali che la teoria vuole siano i residui da cui si formò il Sistema Solare.

Neowise è una cometa scoperta il 27 marzo 2020 dal telescopio spaziale NEOWISE.

Genova - Visto il grande interesse per la Cometa C/2020 F3 (Neowise) e la possibilità di poterla osservare nei cieli di Genova, l'Osservatorio Astronomico di Genova ha organizzato una seratra speciale.

Nelle scorse settimane si era già parlato di lei e in questi giorni fotografi professionisti e appassionati di tutto il mondo stanno facendo a gara per scattare la foto più bella alla Cometa Neowise. Alla minima distanza dalla Terra si troverà nell'Orsa Maggiore ed infine riattraverserà l'eclittica in novembre nella costellazione dello Scorpione.

Altre Notizie