Sabato, 08 Agosto, 2020

La fondazione Gimbe: "In 7 giorni +23% di nuovi casi"

Un cinema all’aperto dove gli spettatori possono vedere il film in gondola. Venezia il 28 luglio 2020 Un cinema all’aperto dove gli spettatori possono vedere il film in gondola. Venezia il 28 luglio 2020
Moreno Priola | 31 Luglio, 2020, 20:38

Quasi 11mila i tamponi effettuati da ieri.

"Il trend dei contagi è in crescita - aggiungono le fonti - ed esiste il rischio che la situazione possa sfuggire di mano come avvenuto già in altri paesi europei ed extraeuropei".

In generale nella settimana 22-28 luglio, rispetto alla precedente, i numeri sono in aumento, +328 nuovi casi, +361 "attualmente positivi". "La battaglia non è ancora vinta, serve attenzione e responsabilità da parte di tutti, ma stiamo sempre di più rafforzando l'attività che ci permette di individuare gli asintomatici".

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. I guariti, invece, sono stati 178 (il totale sale a 199.974).

Scende il numero dei decessi: 3 i morti registrati in data odierna per un totale di vittime per Coronavirus che ad oggi si ferma a 35.132 casi.

Nessun nuovo decesso rispetto a ieri.

Le persone complessivamente guarite salgono dunque a 23.885 (+11 rispetto a ieri): 174 "clinicamente guarite", divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione, e 23.711 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Nel dettaglio, rileva la Fondazione Gimbe: decessi 50 (+0,1%); terapia intensiva: -9 (-18,4%); ricoverati con sintomi +17 (+2,3%); nuovi casi totali: +1.736 (+0,7%); tamponi diagnostici: +17.859 (+10,4%); tamponi totali: +28.080 (+9,3%). Questo quadro emerge dal monitoraggio indipendente della fondazione Gimbe, un think tank che si occupa di ricerca in ambito sanitario e che esorta la politica e le istituzioni a garantire una comunicazione oggettiva, equilibrata e coerente in modo da non disorientare i cittadini.

Ancora cattive notizie dall'ultimo bollettino della protezione civile sull'emergenza coronavirus: nelle ultime 24 ore si sono registrati 379 nuovi positivi rispetto ai 386 della vigilia.

Altre Notizie