Sabato, 08 Agosto, 2020

Coronavirus, Germania "preoccupata" da aumento casi contagio -3

La Germania è alle prese con un'impennata dei casi di COVID-19 La Germania trema, 633 nuovi casi in 24 ore: “Potrebbe essere l’inizio di una seconda ondata”
Evandro Fare | 01 Agosto, 2020, 11:09

"Non sappiamo ancora se sia l'inizio di una seconda ondata, ma potrebbe esserlo".

Il ministero degli Esteri tedesco ha diffuso oggi una raccomandazione con la quale sconsiglia i viaggi non essenziali nelle regioni spagnole della Catalogna, della Navarra e dell'Aragona, dove nei giorni scorsi è stato registrato un picco di nuovi contagi da coronavirus. Già venerdì scorso la Francia aveva raccomandato di non viaggiare in Catalogna.

Ieri i nuovi contagi erano stati 340. Attualmente sono state contagiate in Germania almeno 202.926 persone e 9128 sono morte in conseguenza del virus, riferisce ancora l'istituto epidemiologico di Berlino.Il timore è che in Germania, tra i Paesi che hanno combattuto con più successo il Covid-19, possa svilupparsi una seconda ondata.

La Germania, fa sapere l'Independent, ha inoltre annunciato un piano di test obbligatori e gratuiti per i vacanzieri che tornano dai paesi ad alto rischio pandemia, nel tentativo di rallentare la diffusione dell'infezione: "Dobbiamo impedire ai rimpatriati - ha twittato Jens Spahn, ministro della sanità - di infettare involontariamente gli altri e scatenare nuove catene di infezioni". E' quanto riporta il sito del quotidiano 'The Hindu', che aggiorna in tempo reale i dati sul contagio e che fissa a 1.508.449 i casi confermati, con oltre 47mila positivi nelle ultime 24 ore.

Altre Notizie