Sabato, 19 Settembre, 2020

Alessandria, medico va a lavoro ma ha il Covid: "È solo influenza"

Alessandria, medico va in ospedale con la febbre: positivo al coronavirus, scatta l’allerta Alessandria, medico va a lavoro ma ha il Covid: "È solo influenza"
Moreno Priola | 16 Settembre, 2020, 01:34

A tutti ha detto che si trattava di una comune influenza, pur avendo la febbre alta.

"Si ricorda che sono previste specifiche indicazioni per operatori e visitatori che prevedono che a ogni ingresso sia rilevata la temperatura corporea ed effettuata l'igiene delle mani".

Medico positivo al Coronavirus continua a lavorare regolarmente, attribuendo i sintomi ad una semplice influenza. Tutto il personale dell'ospedale è stato immediatamente sottoposto a tampone ed è stata avviata l'indagine epidemiologica per individuare le persone che siano state a contato diretto e prolungato col medico protagonista della storia. Adesso però il malato è ricoverato nello stesso ospedale, sotto osservazione.

L'Azienda Ospedaliera in un comunicato sottolinea che "l'obbligo di utilizzo dei Dpi vigente tutela la diffusione del virus tra pazienti e operatori e si sta procedendo con i protocolli di sicurezza".

Dall'ospedale fanno sapere che da tempo è stata istituita un'area di controllo, con diversi addetti dotati di termo-scanner per misurare la febbre; inoltre sono presenti diversi distributori di disinfettante per le mani.

Ovviamente è stato fermato, ma sono partiti immediatamente tutti i controlli sui colleghi dal momento che è risultato positivo. "Qualora- conclude l'Azienda Ospedaliera- gli operatori non seguissero le indicazioni fornite, a seguito di precise verifiche, l'Azienda avvia le azioni dovute".

Altre Notizie