Sabato, 19 Settembre, 2020

Basket, la VL Pesaro cade contro Brindisi - Pesaro

10/09/2020- 13:28				 Serie A > 				 21 Letture->				 Commenti alla news																					Social 10/09/2020- 13:28 Serie A > 21 Letture-> Commenti alla news Social
Iona Trifiletti | 16 Settembre, 2020, 01:35

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO: Drell 12, Massenat, Filloy 6, Calbini ne, Cain 11, Robinson 8, Tambone 8, Basso ne, Serpilli ne, Filipovity 9, Zanotti 8, Delfino 8. La Dinamo Banco di Sardegna vince il raggruppamento ospitato al Geovillage di Olbia, di cui facevano parte anche Brindisi, Pesaro e Roma, e si qualifica per le Final Four di Supercoppa, in programma alla Segafredo Arena da venerdì a domenica prossimi. Partita che la Vuelle ha condotto per i primi 12 minuti, prima di subire un parziale di 14 a 0, che ha di fatto girato il match in favore dell'Happy Casa, formazione di tutto rispetto, ma i cui meriti sono stati amplificati dai demeriti di una Vuelle tradita da quasi tutti i suoi effettivi. I sardi ora guidano la classifica con 8 punti mentre seguono proprio Brindisi e Pesaro con 6.

Brindisi prende il largo nel punteggio nel secondo quarto quando oltre alle triple di Harrison che funzionano da rompighiaccio emotivo, Visconti, Zanelli e Udom contribuiscono con solidità regalando alla squadra punti importanti, a metà del percorso Happy Casa sigla un vantaggio in doppia cifra (32-44). Da segnalare i 19 punti del solito Harrison e i 15 punti con 12 rimbalzi di Derek Willis; per i marchigiani non bastano i 12 di Drell e 11 punti di Cain.

Altre Notizie