Sabato, 19 Settembre, 2020

Bonaventura: "Avevo qualche richiesta, ma alla Fiorentina ho detto subito di sì"

GERMOGLI PH 14 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI PRESENTATO IL NUOVO GIOCATORE DELLA FIORENTINA GIACOMO BONAVENTURA NELLA GERMOGLI PH 14 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI PRESENTATO IL NUOVO GIOCATORE DELLA FIORENTINA GIACOMO BONAVENTURA NELLA
Iona Trifiletti | 15 Settembre, 2020, 11:10

Con Pulgar ancora a metà servizio e Amrabat squalificato, oltre ad un Borja Valero che deve ancora ricercare la miglior condizione, per Jack ecco che si spalancherebbe la possibilità di affiancare Duncan e Castrovilli in mezzo al campo. Non ci sono rimasto male. Sono rimasto lì perché ci tenevo a stare un attimo da solo dopo tanti anni a San Siro. "Sapevo che sarebbe stato un mercato difficile, molte squadre non si muovono in questa estate strana". In comune penso che abbiano la voglia di vincere, di allenarsi seriamente, con intensità. "Queste sono cose che ho imparato da Ibra, ma si vede che anche Franck è così". "Quando c'era Pradè la prima volta ed io giocavo all'Atalanta c'era stato un qualcosa e degli attestati di stima da parte sua anche se non si concretizzò nulla ed io andai al Milan".

L'ex centrocampista del Milan ha iniziato ufficialmente la sua nuova avventura in viola: "Appena mi è stata proposta la Fiorentina, ho detto subito di sì".

Altre Notizie