Lunedi, 19 Ottobre, 2020

Coronavirus, 97 nuovi positivi

Bassetti Covid, Bassetti: «I dati lo confermano: qualcosa è cambiato in meglio nella gestione della malattia»
Evandro Fare | 30 Settembre, 2020, 01:01

"La qualità dei ricoveri è molto cambiata rispetto a marzo-aprile, non tanto per l'età media, che a differenza di quanto viene detto non è molto diversa".

Per quanto riguarda la situazione nel territorio, il maggior numero di casi si registra nelle province di Reggio Emilia (17), Piacenza (14), Bologna (13), Parma (11) e a Forlì (12).

A Forlì, su 12 positivi (10 riconducibili a focolai già noti, 2 invece casi sporadici), solo 2 hanno manifestato sintomi.

A Bologna e provincia sono 21 i nuovi positivi: 3 sono stati individuati grazie all'attività di contact tracing, 1 ha effettuato il tampone al rientro dall'estero (Marocco), 1 da un'altra regione (Sardegna), 16 hanno effettuato il tampone in presenza di sintomi, 14 dei quali nell'ambito di focolai già noti.

Su 13 casi in provincia di Ravenna, 6 sono asintomatici e 7 con sintomi.

A Forlì si registrano 13 casi, di cui 5 sintomatici e 8 asintomatici individuati attraverso attività di contact tracing. 3 i sintomatici. Per quanto riguarda i 10 asintomatici, 4 sono stati individuati in seguito ad attività di contact tracing, 5 dopo test per categoria professionale, un altro da test effettuato in pre-ricovero.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Il tampone si può effettuare anche presso un laboratorio privato: il costo in questo caso oscilla tra 50 e 100 euro (mediamente si aggira tra 90 e 95 euro). Il tampone è l'unico metodo per ricercare l'Rna del Sars Cov 2, in sostanza, è l'unico test che permette di capire in modo pressoché certo se un soggetto è positivo o meno al nuovo coronavirus.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 4.682 (-35 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento a casa sono 4.492 (+23 rispetto a ieri). Cala ancora (-2) il numero dei pazienti in terapia intensiva, che in tutto sono 15. Invariato anche quello dei pazienti ricoverati negli altri reparti Covid: 201.

Le persone complessivamente guarite hanno raggiunto quota 25.864 (+130 rispetto a ieri): 8 "clinicamente guarite" (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione, e 25.856 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Il totale complessivo dei contagiati, comprese le vittime e i guariti, sale a 311.364.

"Oggi il Covid è una malattia molto diversa". Infine, il totale dei dimessi e guariti sale a 225.190, 773 più di ieri.

Altre Notizie