Lunedi, 19 Ottobre, 2020

Meteo, previsioni di sabato 19 settembre: ultimi giorni d’estate, piogge da martedì

Inizio settimana instabile Weekend con afa e sole, poi cambia tutto. Temporali in arrivo su Napoli
Evandro Fare | 20 Settembre, 2020, 12:10

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, alla luce delle previsioni meteo, ha emesso un avviso di criticità idrogeologica ed idraulica, decretando lo stato di attenzione nella zona dell'alto bellunese a partire dalle ore 12 di domani domenica 20 settembre alle ore 14 di lunedì 21 settembre. Da fine giornata aumenta la copertura su Molise, alta Campania e Puglia settentrionale, dove sono attesi locali rovesci. Mare tra mosso e molto mosso il bacino ovest al largo, moto ondoso in deciso calo dal pomeriggio; generalmente poco mosso altrove. Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, in attenuazione serale sulla Sardegna.

Intanto per oggi, giovedì 17 settembre 2020, al Nord Italia giornata caratterizzata da tempo prevalentemente stabile ma con locali disturbi sui rilievi delle Alpi centro-orientali e sul Piemonte occidentale con possibili acquazzoni o brevi temporali. Temperature pressoché stazionarie e decisamente estive, sopra norma su gran parte d'Italia, con valori massimi spesso compresi sulle pianure interno fra +30 e +34°C, ma punte fino a +35/+36°C sulle aree estreme meridionali e su quelle insulari. Mari: da poco mossi a mossi, il mar Ligure, mare e canale di Sardegna, Tirreno, stretto di Sicilia e Jonio; poco mossi o quasi calmi i restanti mari. Questa perturbazione investirà più direttamente le regioni centro-settentrionali all'inizio della prossima settimana, dando luogo ad una prima fase di tempo diffusamente instabile, con occasione per molti rovesci e temporali. Dal pomeriggio diradamento della nuvolosità compatta su Emilia-Romagna, regioni adriatiche centrali e regioni meridionali. Il resto del paese potrà invece ancora godere del bel tempo.

La stessa situazione si verificherà martedì 22, con nubi e piogge intense sulle regioni del Nord accompagnate da un sensibile calo delle temperature.

Altre Notizie