Sabato, 19 Settembre, 2020

Netanyahu: lockdown per almeno tre settimane

Coronavirus Israele vara il secondo lockdown è il primo Paese al mondo Picco di contagi in Israele, verso due settimane di lockdown
Evandro Fare | 15 Settembre, 2020, 10:03

Gli israeliani non potranno allontanarsi oltre i 500 metri dal proprio domicilio con solo alcune eccezioni.

Prima di questa decisione i ministri hanno discusso per settimane se chiudere per zone o meno.

Chiuse le scuole, gli hotel e i centri commerciali.

Nella giornata di ieri, 10 settembre, i nuovi casi individuati nella repubblica mediorientale sono stati 4.038, con un tasso di positivi pari all'8,8% dei tamponi effettuati. La prossima settimana si sarebbe dovuto festeggiare il Capodanno ebraico ma dato il diffondersi dell'epidemia, non sarà così.

Ultimamente la situazione epidemiologica in Israele si è deteriorata: nelle ultime due settimane sono stati registrati altre 39.000 casi di contagio.

Il Coronavirus preoccupa in Israele. Lo ha annunciato il premier Benyamin Netanyahu al termine di una seduta straordinaria del governo.

Altre Notizie