Sabato, 19 Settembre, 2020

Sally, l’uragano che spaventa il Messico e gli Usa

Sally è pronto all'impatto Uragano Sally sul Golfo del Messico, impatto imminente verso New Orleans
Evandro Fare | 16 Settembre, 2020, 08:40

Non sono mancate piogge alluvionali, che hanno investito anche l'area di Miami con danni e disagi.

L'uragano Sally ieri si è rafforzato a categoria 2 e oggi dovrebbe toccare terra probabilmente a Biloxi, in Mississippi.

Per i prossimi giorni è previsto che Sally faccia un secondo landfall al confine tra Louisiana e Mississippi, con venti che potrebbero raggiungere i 150 chilometri orari e piogge torrenziali che potrebbero scaricare 200/400 mm di acqua, con punte locali fino a 600 mm. Nella mappa ufficiale sottostante possiamo vedere la traiettoria che seguirà l'Uragano e gli Stati che si troveranno lungo il suo percorso.

Dopo l'approdo sulla terraferma, Sally dovrebbe andare incontro ad un rapido indebolimento, con declassamento a depressione tropicale entro mercoledì. In questa fase di inoltrerà nell'entroterra fra Mississippi e Alabama, perdendo energia ma scaricando ancora piogge violente, prima di dissolversi.

Altre Notizie