Sabato, 23 Gennaio, 2021

Bugo vs. Morgan, parla il direttore d’orchestra

Bugo vs. Morgan, parla il direttore d’orchestra Bugo vs. Morgan, parla il direttore d’orchestra
Calogero Calderone | 11 Febbraio, 2020, 20:48

L'agente si è detto convinto che 'Fai rumore' sia proprio stato scritto pensando a Levante. Questo messaggio è per fugare ogni dubbio sulla vicenda Bugo Morgan, che ha valso la squalifica dal festival di sanremo, e per replicare in modo onesto e comprovabile, alle dichiarazioni del tutto irreali divulgate da Marco Castoldi (in arte Morgan).

Ho troppo amore per la musica.

Bertolotti definisce quanto accaduto sul palco dell'Ariston venerdì "una porcata" e ammette che rivedere quelle immagini "è un colpo al cuore". "Dalla reazione di Bugo sembra che davvero nessuno sapesse nulla". Partiamo dalla scadenza della consegna delle partiture, fissata per il 10 Gennaio, e non rispettata da Morgan.Dopo diverse settimane di ritardo arrivano delle partiture da parte di Morgan che non vengono approvate dall'intera orchestra di sanremo, oltre che dal direttore residente Leonardo De Amicis, perché tecnicamente scritte in modo del tutto incompetente. Dietro queste performance c'è un lavoro gigante fatto in mesi e mesi di studio. Altrimenti non mi sarei prestato a fare questa pagliacciata. Nessun alterco evidente, solo sfottò e qualche insulto.

Per la signora Luciana il figlio Morgan ha sbagliato nel suo gesto e avrebbe dovuto piuttosto cercare di discutere dei dissidi interni insieme al collega Bugo, ma facendolo in un'altra sede e non durante il Festival. "Ci vuole coraggio a dire una cosa del genere..."

Interviene anche Facchinetti sulla lite, ricordando il caratteraccio di Morgan: "Ha trattato male sempre le persone". Occuparsi dell'arrangiamento implica anche il coinvolgimento di qualche addetto ai lavori, qualche direttore di orchestra.

Nonostante ciò, l'etichetta ha presentato la proposta di Morgan, che è stata bocciata dalla commissione stessa, perché non in linea con il brano approvato. Io da mamma, volevo presentare una difesa per mio figlio.

Diodato, non appena è stato proclamato vincitore del Festival di Sanremo 2020 con 'Fai rumore', ha subito visto il gossip scatenarsi su di lui. E se ha fatto degli errori li ha fatti anche perché è stato messo in condizione di farli. Tutte le volte io faccio la mamma con lui, gli dico quello che secondo me non va bene. So che lui ama tanto la musica e ha fatto tutto per questa passione.

Altre Notizie