Sabato, 05 Dicembre, 2020

Poste Italiane, risposta polemica a Sarri: stavolta i tifosi lo difendono!

Poste Italiane, risposta polemica a Sarri: stavolta i tifosi lo difendono! Poste Italiane, risposta polemica a Sarri: stavolta i tifosi lo difendono!
Iona Trifiletti | 13 Febbraio, 2020, 00:59

E' ancora presto, ma Sarri è già nel mirino della critica, la diffidenza iniziale si è trasformata in astio, ma in questo momento più che giudizi e sentenze servono pazienza e sangue freddo.

"Questa cena si doveva fare dopo la Fiorentina, poi io ero a Coverciano, ho fatto tardi, il presidente aveva degli impegni e si è rimandato di una settimana". Poi, a causa di impegni, è stata rimandata di una settimana. E' una programmazione normale. Che ha risposto così: "Se non volevo essere sotto esame facevo domanda alle poste".

Nonostante il primo posto in classifica, gli ottavi di Champions e le semifinali di Coppa Italia nei giorni scorsi sui social l'hashtag #Sarriout è andato in tendenza, mentre in molti sono convinti che comunque vada questo sarà la prima ed unica stagione di MS sulla panchina della Juventus. Ma all'interno siamo in linea con tutti i programmi estivi: in linea generale, siamo in linea con gli obiettivi generali. Testa? Stiamo cercando di risolvere. "In certe situazioni ci perdiamo", ha aggiunto il tecnico bianconero. "Quel modulo, inventato a Empoli da Sarri e poi proseguito, ha fatto il suo tempo".

Qua si lavora bene per strutture, organizzazione societaria, rapporti interpersonali con la dirigenza e con i giocatori. E stando a quanto rivela La Stampa, lunedì 10 febbraio i vertici tecnici e dirigenziali della Vecchia Signora si sarebbero incontrati a cena in un noto ristorante torinese. A livello di pubblico è diverso per territorialità.

Altre Notizie