Mercoledì, 02 Dicembre, 2020

Scuola, ecco le linee guida per alunni 0-6

Scuola dell’infanzia, ripresa a settembre: probabile aumento dell’organico Azzolina a Genova, “le famiglie stiano tranquille, dal 1 settembre in classe”
Evandro Fare | 04 Agosto, 2020, 21:57

Arriva il via libera in Conferenza Unificata al Documento di indirizzo e orientamento che riguarda la scuola dell'infanzia.

Come riporta repubblica.it, ci saranno sezioni stabili in modo da essere identificabili, con personale educatore facilmente individuabile.

In particolare, dovrà essere valorizzato l'uso degli spazi esterni e di tutti gli spazi disponibili che potranno essere reinventati per accogliere stabilmente gruppi di relazione e gioco.

Dopo l'incontro al Ducale la ministra ha visitato l'istituto nautico San Giorgio: "Abbiamo accompagnato la ministra Azzolina in visita all'Istituto Nautico Statale San Giorgio, per conoscere le esigenze, problematiche e peculiarità di questo importante Istituto genovese - fanno sapere il vicecapogruppo regionale Andrea Melis insieme ai consiglieri comunali Maria Tini e Fabio Ceraudo - Una visita mirata sul territorio voluta per prendere contatto e approfondire le proposte e le criticità anche di altri istituti scolastici del sistema ligure che si stanno predisponendo al nuovo anno scolastico".

Attenzione ai momenti dedicati all'accoglienza che, compatibilmente con gli spazi a disposizione, è preferibile organizzare all'esterno, prevedendo possibilmente punti di ingresso e uscita differenziati.

Per favorire le misure organizzative idonee alla limitazione del contagio si potrà tenere un registro delle presenze delle persone che accedono agli ingressi delle strutture scolastiche. Previste le mascherine solo per il personale.

"Il decreto dovrebbe essere fatto questa settimana - sottolinea Lucia Azzolina - per la scuola abbiamo un altro miliardo in più, quindi ci siamo". "Già con il documento del 26 giugno, il Piano per la ripartenza di settembre, avevamo dato indicazioni per la scuola dell'infanzia, con il Documento approvato oggi allarghiamo ai più piccoli. Le bambine e i bambini sono quelli che più hanno sofferto il periodo di chiusura, a tutti loro stiamo riservando particolare attenzione per la ripresa, penso anche all'organico in più che garantiremo proprio per far sì che il loro sia un rientro sereno e in sicurezza". Il documento pubblicato dal Miur fornisce indicazioni alle strutture che offrono servizi educativi per i più piccoli e alle scuole dell'infanzia. "Continueremo a impegnarci per garantire il benessere di ogni bambino e allo stesso tempo la salute di tutti".

Altre Notizie