Giovedi, 03 Dicembre, 2020

WhatsApp contro le fake news: nuova funzione di ricerca sul web

WhatsApp Beta WhatsApp ti fa cercare su Google i messaggi inoltrati (per trovare le bufale)
Bortolo Musarra | 05 Agosto, 2020, 11:51

Insieme alla funzione "Disattiva sempre", i colleghi di WABetaInfo hanno individuato anche altre modifiche su cui sta lavorando WhatsApp e che riguardano i "messaggi in scadenza e l'accesso multi-dispositivo". Già da tempo infatti, Telegram dà la possibilità ai suoi utenti di richiedere tra le impostazioni, l'autoeliminazione dei messaggi, in tempi tra l'altro molto più brevi.

Questa nuova funzione arriverà presto per l'app Android e iOS.

Una buona pratica quando si riceve un messaggio inoltrato su WhatsApp contenente informazioni di qualsiasi tipo sarebbe quella di copiarlo e incollarlo su Google.

Già durante il periodo di lockdown WhatsApp aveva tentato di arginare il problema della circolazione di notizie false, limitando la possibilità di inoltrare determinati messaggi etichettati come "probabile fake news", con un passaggio da cinque inoltri simultanei a solo uno. La nuova funzione che prenderà il nome di "Messaggi in scadenza", permetterà agli utenti di attivare le chat in scadenza permettendo così ai post più vecchi di una settimana di eliminarsi da soli.

WhatsApp continua la propria lotta contro la diffusione di fake news. La novità è disponibile in Brasile, Italia, Messico, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

Come applicazione di instant messaging più utilizzata al mondo, WhatsApp rappresenta anche il canale di comunicazione prediletto da chi trae guadagno dalla condivisione di notizie false.

Altre Notizie