Giovedi, 03 Dicembre, 2020

Prime Day 2020: come avere il buono Amazon da 10 euro?

Amazon svela la data del tradizionale Prime Day di ottobre Il 13 e il 14 ottobre torna il Prime Day di Amazon  
Calogero Calderone | 29 Settembre, 2020, 11:17

Con l'occasione, Amazon rafforza il proprio impegno nei confronti delle piccole e medie imprese lanciando in occasione di Prime Day una grande offerta: a partire da oggi, e fino al 12 ottobre, i clienti Amazon Prime che spendono almeno 10€ su una selezione di prodotti di piccole e medie imprese, riceveranno un buono promozionale di 10€ da utilizzare durante il Prime Day. Il periodo scelto da Amazon per l'annuale Prime Day non andrà a "dar fastidio" al Black Friday, che sarà a fine novembre come da tradizione (quest'anno il 27 novembre).

Il buono da 10 euro potrà essere utilizzato solo su Amazon.it nei giorni del Prime Day, dalle ore 00:00 del 13 ottobre alle 23:59 del 14 ottobre, si potrà utilizzare una sola volta da ciascun cliente Amazon Prime.

Amazon svela la data del tradizionale Prime Day di ottobre

L'Amazon Prime Day 2020 è ufficiale: l'appuntamento con le offerte estive dedicati agli abbonati ad Amazon Prime slitta a metà ottobre e per l'occasione è previsto anche un buono da 10 euro da spendere dietro alcuni termini e condizioni. A partire da lunedì 28 settembre, e fino al 14 ottobre, i clienti Amazon Prime avranno però già l'opportunità di acquistare offerte esclusive in diverse categorie quali giochi, Tv, elettronica, moda, bellezza, casa e cucina, dispositivi Amazon. Inoltre, in questo Prime Day, e durante le festività natalizie, Amazon investirà a livello globale più di 85 milioni di euro in nuove attività promozionali per aiutare le piccole e medie imprese ad aumentare le vendite e raggiungere nuovi clienti.

Il buono sconto da 10 euro dell'Amazon Prime Day 2020 è ottenibile da tutti gli utenti Amazon Prime attraverso acquisti effettuati all'interno della sezione dedicata alle piccole e medie imprese, un occhio di riguardo riservato a una categoria di prodotti e artigiani spesso messa a rischio dalle grandi realtà e-commerce come quella di Jeff Bezos. "Abbiamo iniziato a vendere online un po' per gioco, ma tramite Amazon siamo cresciuti molto e i nostri arredi, interamente Made in Italy, sono arrivati non solo in tutta Italia, ma anche in Francia, Spagna, Germania e Regno Unito". I vantaggi di scegliere questa modalità di consegna è duplice: da una parte si alleggerisce il carico dei centri di distribuzione che possono così "lavorare gli ordini" con una priorità differente; dall'altra, si ha la possibilità di sfruttare 1 euro di sconto sul prossimo acquisto.

Altre Notizie