Domenica, 25 Ottobre, 2020

Coronavirus: Eli Lilly sospende sperimentazione vaccino

Covid Eli Lilly sospende test trattamento con anticorpi Covid, per motivi di sicurezza si fermano anche i test per gli anticorpi della Eli Lilly
Quartilla Lauricella | 16 Ottobre, 2020, 09:02

Dopo Johnson&Johnson anche l'americana Eli Lilly, una delle società sponsorizzate dall'amministrazione Trump, ha annunciato la decisione di sospendere la sperimentazione sul vaccino contro il Coronavirus per "possibili preoccupazioni sulla sicurezza". Molly McCully, portavoce di Eli Lilly, ha confermato la pausa nei test: "La sicurezza è della massima importanza per Lilly". Si tratta di un trattamento simile a quello a cui la Regeneron Pharmaceuticals ha sottoposto il presidente Trump. Ha spiegato, prosegue la Cnn, che il Data Safety Monitoring Board (DSMB) dello studio, un gruppo indipendente di esperti medici che monitorano gli studi clinici, aveva raccomandato la pausa.

Si tratterebbe in particolare dell'azienda Eli Lilly, la quale lo scorso martedì avrebbe sospeso la fase 3 di sperimentazione (su larga scala) degli anticorpi anti-covid nei pazienti ospedalizzati, per motivi "non ben specificati", nonostante le prime fasi non avessero mostrato alcun effetto collaterale.

I farmaci a base di anticorpi sono progettati sia per prevenire Covid che per curare i malati, ma non è ancora chiaro quanto siano effettivamente efficaci.

Il farmaco di Eli Lilly fa parte di una classe di trattamenti noti come anticorpi monoclonali, che sono fatti per agire come cellule immunitarie, e che gli scienziati sperano possano combattere il virus. Il consiglio di sicurezza esaminerà di nuovo i dati il 26 ottobre per poi suggerire al National Institutes of Health se proseguire o no la sperimentazione. La notizia ha significato un calo in Borsa del 2,9%.

Altre Notizie