Domenica, 25 Ottobre, 2020

Covid-19, bollettino 13 ottobre: 5901 contagi e 41 morti

Altri 15 contagi in provincia nelle ultime 24 ore. Anzaldo “Rispettare le regole” Torretta, nuovi contagi covid-19. Positivo anche un insegnante.
Moreno Priola | 15 Ottobre, 2020, 09:27

BOOM di CONTAGI in ITALIA, ben 7 REGIONI a Forte Rischio. I nuovi positivi sono 50, di cui 29 asintomatici. Aumentano le persone in isolamento domiciliare: sono 3.061, delle quali 21 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Cinque le nuove guarigioni. Ieri sono stati 1.080 i casi di Covid-19 in più a fronte di 17.186 tamponi processati, con una percentuale di positività sul totale dei test analizzati di nuovo in crescita: 6,2% contro il 4,9% di lunedì. Dei nuovi positivi, sono 160 gli asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Dopo la giornata di ieri dove si sono registrati casi sotto i 5mila, oggi si sfiorano i 6mila contagi.

L'andamento del contagio nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale (Asufc) fotografa 208.185 tamponi effettuati su residenti, per un totale di 85.139 persone sottoposte a test, con 1.910 casi positivi.

In provincia di Modena sono 49 i nuovi positivi, di cui 22 asintomatici. Il totale dei casi testati è pari a 7.809.920. "La curva dei contagi si è impennata, per il netto incremento del rapporto positivi/casi testati". I dimessi e guariti, infine, sono 242.028, con un incremento di 1.428. Ma ci sono anche 4 guariti, 2 a Termoli e 2 a Campobasso. Di questi gli ospiti di residenze per anziani risultati positivi sono stati 444 (18,1%), gli operatori in residenze per anziani 211 (8,6%), i dipendenti del SSR 203 (8,3%).

Altre Notizie