Mercoledì, 02 Dicembre, 2020

Pakistan: attentato a scuola coranica, bilancio morti sale a 7

Pakistan Pakistan
Evandro Fare | 29 Ottobre, 2020, 09:41

È salito a otto il numero di persone morte nell'esplosione di una bomba oggi in una madrasa a Peshawar, capitale della provincia di Khyber Pakhtunkhwa, nel nordovest del Pakistan. "L'esplosione è avvenuta durante l'insegnamento del Corano".

"Qualcuno ha portato una borsa esplosiva all'interno del seminario religioso", ha dichiarato la polizia. L'attentatore avrebbe lasciato l'aula prima dell'esplosione. Feriti anche due insegnanti mentre al momento nessun gruppo terroristico (in Pakistan sono attivi anche i talebani) ha rivendicato la responsabilità dell'attacco. Le vittime sono state trasportate all'ospedale "Lady Reading".

Pakistan: bomba in una madrasa, 8 morti

La madrasa era frequentata da studenti bambini e adulti. Ma negli ultimi mesi si è assistito a una ripresa della violenza: a meta' di ottobre, 14 membri delle forze di sicurezza sono stati uccisi perché caduti in un'imboscata al convoglio che stavano scortando, lo staff della società pubblica di sviluppo di petrolio e gas, in Baluchistan, una delle zone più tormentate nel sud-ovest del Paese. L'ultima strage in Pakistan arriva due giorni dopo un bombardamento a Quetta dove sono morte tre persone.

Altre Notizie