Domenica, 25 Ottobre, 2020

Partita la Soyuz verso la Iss

Kate Rubins NASA Kate Rubins NASA
Bortolo Musarra | 16 Ottobre, 2020, 13:31

Il loro viaggio sarà il primo volo con equipaggio verso la ISS a durare poco più di tre ore prima dell'attracco: un nuovo profilo di corsia preferenziale che impiega metà del tempo dei viaggi standard al laboratorio orbitale.

Il decollo è avvenuto dal cosmodromo russo di Baikonur, in Kazakistan, a darne notizia per prima è stata l'agenzia aerospaziale russa Roscosmos attraverso il proprio account Twitter. Un commentatore televisivo della NASA ha detto che tutto si è svolto nella norma, citando le comunicazioni tra il controllo della missione russo e l'equipaggio, con la capsula entrata in orbita con successo. È stato testato con veicoli Progress [cargo]. L'equipaggio è composto dalla statunitense della Nasa Kate Rubins e dai russi Sergey Ryzhikove Sergey Kud-Sverchkov dell'agenzia spaziale russa Roscosmos.

Il trio decollato oggi raggiungerà nelle prossime ore i cosmonauti che già dall'aprile scorso sono ospitati sulla Stazione Spaziale: i russi Anatoly Ivanishin e Ivan Vagner e l'astronauta della Nasa Chris Cassidy.

Siamo anche vicini ai primi vent'anni della Stazione Spaziale Internazionale con una continua presenza umana dal 2 novembre del 2000: 241 persone provenienti da 19 paesi hanno visitato l'unica destinazione di microgravità che ha ospitato più di 3.000 ricerche e indagini educative da parte di ricercatori in 108 paesi e aree.

Altre Notizie