Mercoledì, 02 Dicembre, 2020

Roma-CSKA Sofia, Fonseca: "Smalling e Mayoral titolari"

Fonseca Fonseca
Iona Trifiletti | 29 Ottobre, 2020, 10:09

"No, è un centravanti e giocherà sempre come tale".

A causa del coronavirus, il calcio non dovrebbe riflettere almeno su una riduzione delle partite? "Sono sicuro che prenderanno la miglior decisione per il calcio". "Smalling è molto importante per noi, ma dobbiamo parlare di questi tre ragazzi (Kumbulla, Ibanez e Mancini, ndr) che quando hanno giocato hanno fatto sempre bene". "Abbiamo qualche problema con Diawara, Calafiori e Santon ed è importante per me far riposare chi ha giocato col Milan: non tutti, ma molti". Ho fiducia nelle autorità, voglio credere che per il campionato non cambierà nulla: "è importante andare avanti". "La risposta è nella domanda, per me". Sul suo conto invece rimane concentrato sul proprio lavoro e ritine le critiche che spesso gli vengono rivolte siano ingenerose.

Contro il Milan è arrivata una nuova rimonta e la dimostrazione di maturità: cosa si può fare per migliorare l'approccio alla gara per evitare di dover sempre recuperare? "Ho fiducia nella istituzioni che devono prendere queste decisioni". Non siamo entrati bene in partita, abbiamo preso gol subito e anche all'inizio del secondo tempo ne abbiamo preso un altro. Quanto è difficile correggere questi errori? "Durante la partita, il Milan non ha giocato come fa normalmente, non abbiamo lasciato giocare dentro il Milan, hanno giocato quasi sempre in profondità, levando 1-2 momenti abbiamo controllato bene la profondità, tenendo la squadra compatta e corta, ma ci sono stati 1-2 momenti in cui non lo abbiamo fatto bene".

"Difensivamente lavoriamo molto sul controllo della profondità, su quella situazione sono usciti veloci e non abbiamo potuto portare pressione sulla palla". Non può succedere, dobbiamo essere più attenti. Qual è la maggiore insidia della gara di domani? Il Cska Sofia ha vinto a contro una squadra come il Basilea, è sono forti fisicamente, è una squadra profonda, che vuole la palla ed ha giocatori importanti nell'uno contro uno. Non so quello che succederà perché hanno cambiato l'allenatore in settimana.

Altre Notizie