Sabato, 23 Gennaio, 2021

Incendio all'Ospedale nel reparto Covid: ci sono 10 morti

Romania, incendio in ospedale Covid: morte 10 persone Romania, incendio nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale, almeno 10 morti. Erano pazienti Covid
Evandro Fare | 17 Novembre, 2020, 01:27

Almeno dieci persone sono decedute e sette hanno riportato ferite gravi nell'incendio avvenuto in un ospedale in Romania dove ricevono assistenza medica i pazienti malati COVID-19.

Il reparto colpito è stato proprio quello destinato ai pazienti affetti da Coronavirus nell'ospedale della contea di Piatra Neamt, che poi si è propagato in una stanza adiacente.

Al momento non sono note le cause dell'incendio, ma le autorità locali hanno già avviando un'inchiesta per far luce sull'episodio.

Tra i feriti anche il medico di turno, che è in condizioni gravissime: cercando di salvare i pazienti, ha riportato ustioni di secondo grado sull'80% del corpo. Le cause che hanno portato alle fiamme non sono ancora chiare.

Sulla vicenda si attendono quindi ulteriori riscontri da parte degli investigatori. L'uomo sarebbe rimasto nel reparto in fiamme nel tentativo di mettere in salvo le persone che si trovavano bloccate a letto.

La pandemia provocata dal Sars-CoV-2 sta colpendo anche la Romania. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria in Romania le vittime provocate dalla Covid-19 sono state 8.813. La Romania è una delle nazioni piu' povere d'Europa e soffre di una forte carenza di personale medico, soprattutto nelle aree rurali.

Altre Notizie