Sabato, 16 Gennaio, 2021

Bollo auto, il ritorno al piano cashback: ecco le novità

EconomiaBollo auto il ritorno al piano cashback ecco le novità By Pio Milano  Gennaio 10 2021 EconomiaBollo auto il ritorno al piano cashback ecco le novità By Pio Milano Gennaio 10 2021
Quartilla Lauricella | 10 Gennaio, 2021, 19:58

Per farlo anche prima, però, basta cliccare sul sito dell'Agenzia delle Entrate, nell'area che si occupa di questo problema.

Pagare il bollo tramite applicazione è semplice e intuitivo, anche per chi non è abituato a procedere con queste operazioni: dopo aver scaricato IO sullo store di riferimento, a seconda se il sistema sia Android o IOS, procedere con il login. Facciamo un po' di chiarezza. All'8 gennaio, sono piu' di 6,2 milioni il totale dei cittadini iscritti al Cashback, (valore assoluto 6.244.446) e oltre 10,6 milioni di strumenti di pagamento attivati (valore assoluto 10.636.108), con circa 9 milioni di nuove transazioni effettuate ai fini dell'iniziativa solo negli ultimi 8 giorni.

Il bollo auto ha tre scadenze ovvero una a dicembre 1 ad aprile un'altra ad agosto. Ad ogni modo, però questa regola non vale per i cittadini residenti in Lombardia e Piemonte dovranno effettuare il pagamento entro il 20 gennaio. E' giunta la conferma sulla possibilità di pagare bollo, multe e assicurazione auto utilizzando il cashback di Stato e ottenendo quindi il rimborso del 10 per cento. In alcuni casi però risulta molto vantaggioso anche il pagamento con addebito in conto corrente. Le due regioni hanno anticipato il termine ultimo per poter pagare il bollo auto scaduto lo scorso mese di dicembre.

Pagare il bollo auto con il cashback del 10%. Veicolo Euro 0: si pagano 3 euro a Kilowatt sino a un massimo di 100 kW; per auto superiori a 100 kW si devono corrispondere 4,50 euro; Veicolo Euro 1: 2,90 euro fino a 100 kW, oltre a questa soglia 4,35 euro; Veicolo Euro 2: da 2,80 euro a 4,20 euro; Veicolo Euro 3: da 2,70 euro a 4,05 euro; Veicoli Euro 4, 5 e 6: da 2,58 euro a 3,87 euro.

Satispay, l'innovativa azienda fintech italiana che ha rivoluzionato il settore del mobile payment, ha comunicato i numeri relativi al servizio in app "Bollo Auto e Moto", che mostrano uno spaccato interessante nelle abitudini di pagamento degli italiani, a favore di un sempre maggior utilizzo dei servizi digitali nel 2020. La principale cosa da tenere a mente è che il versamento di denaro dovrà avvenire di persona e non online oppure tramite addebito sul conto corrente. Sono i cittadini che abitano in Campania e in Lombardia, i quali possono scegliere di pagare la tassa in questo modo ed ottenere uno sconto che va dal 10% al 15%. Il vantaggio relativo a questa modalità di pagamento sta nel fatto che il rimborso sarà riconosciuto sull'intera somma pagata anche nel caso in cui questa dovesse superare i €150.

Altre Notizie