Sabato, 23 Gennaio, 2021

Era contrario al distanziamento: muore per Covid noto presentatore brasiliano

MondoStanley Gusman era contro le distanze sociali By Aroldo Calabresi  Gennaio 12 2021 MondoStanley Gusman era contro le distanze sociali By Aroldo Calabresi Gennaio 12 2021
Evandro Fare | 13 Gennaio, 2021, 16:07

E così, arrivato in ospedale a Belo Horizonte con gravi problemi respiratori, il 49enne è morto nel giro di una settimana: la prova che il negazionismo è soltanto un danno per se stessi, prima ancora per gli altri.

Gusman si era scagliato contro il sindaco di Belo Horizonte Alexandre Kalil dopo che quest'ultimo aveva consigliato di evitare riunioni familiari a Natale. "Andrò dai miei genitori a Natale, non li ucciderò per questo". Penso sia una mancanza di rispetto da parte del sindaco: non disturbare la mia famiglia. "Difenderò mio padre e mia madre", erano state le parole del presentatore.

E, nei mesi scorsi, aveva detto che non si sarebbe fatto misurare la temperatura all'ingresso di negozi e centri commerciali sostenendo che il termometro a raggi infrarossi potesse causare danni al cervello.

Altre Notizie