Martedì, 02 Marzo, 2021

È morto il giornalista Larry King

Larry King in una Larry King in una
Calogero Calderone | 23 Gennaio, 2021, 18:50

È morto a 87 anni Larry King. L'annuncio è arrivato da un post pubblicato nel suo profilo Twitter. Ottantesette anni compiuti lo scorso novembre, Lawrence Harvey Zeiger (questo il suo vero nome) era ricoverato da un mese per Covid al Cedars Sinai Medical Center di New York, anche se le sue condizioni sanitarie erano da tempo precarie. Il giornalista, storico volto della Cnn, soffriva di diabete, in passato aveva avuto seri problemi cardiaci, e nel 2017 era stato operato per un tumore ai polmoni. Dopo il divorzio dalla moglie (con cui era stato per ben 22 anni), King ha dovuto affrontare la morte di entrambi i figli.

Larry King ha intervistato tutti i presidenti in carica da Gerald Ford a Barack Obama (suo ospite alcune settimane fa in occasione del 25/esimo anniversario del suo programma) e divi dello spettacolo come Marlon Brando (che bacio' sulla bocca), Madonna, Paul McCartney. Quest'anno ha perso due figli, Andy e Chaia, nel giro di poco più di tre settimane: il primo è morto per un attacco cardiaco il 28 luglio, mentre la seconda è deceduta il 20 agosto a causa di un tumore ai polmoni.

Lutto tremendo nel mondo della televisione americana: è infatti venuto a mancare Larry King, uno dei più famosi anchorman nonché intervistatore americano più famoso del mondo.

Larry King si è sposato otto volte ed è stato anche fidanzato con il ministro Rama Fox dal 1992 al 1995. Nel corso della sua carriera, King ha fatto oltre 50mila interviste. King era ancora sul pezzo con il suo Larry King Now, trasmesso da Hulu e RT America. Ma la conferenza telefonica usata per annunciare al suo staff la decisione di ritirarsi "ha visto i dieci minuti piu' tristi della mia vita", aveva rivelato.

Altre Notizie