Venerdì, 23 Aprile, 2021

Lettera di espulsione per 36 dissidenti M5S: "Fuori dai gruppi"

M5S segretario IdV conferma la richiesta del simbolo M5S segretario IdV conferma la richiesta del simbolo"Si dice il peccato ma non il peccatore"Ignazio Messina Italia dei Valori- Facebook
Iona Trifiletti | 20 Febbraio, 2021, 07:10

Stando a quanto riporta il Fatto Quotidiano, a Palazzo Madama vista l'inevitabile espulsione per chi non ha votato la fiducia si starebbe già pensando di formare un nuovo gruppo parlamentare, magari rispolverando il simbolo dell'Italia dei Valori. Lo ha confermato all'agenzia AdnKronos Ignazio Messina, segretario nazionale del partito fondato dall'ex magistrato Antonio Di Pietro.

"Sì, ci sono stati contatti con alcuni parlamentari 'dissidenti' del M5S per creare un nuovo gruppo al Senato", ha ammesso, senza rendere pubblico alcun nome. "Invito i miei ex-colleghi che hanno scelto legittimamente di passare dal Sì Conte No Renzi al No Conte Sì Renzi, a non passare stupidaggini del genere sul mio conto ai giornali", ha scritto su Facebook.

Tira aria di scissione nel Movimento 5 Stelle dopo il voto di fiducia al Senato per il nuovo governo Draghi, visto che ben 15 senatori pentastellati si sono espressi contro mentre altri 6 erano assenti in Aula. "Di contro, se c'è un progetto politico nuovo partendo da idee e valori condivisi, da parte nostra c'è una collaborazione piena", afferma. Dunque, la decisione sull'espulsione dal M5S, che deve essere presa formalmente dal collegio dei probiviri, ancora non è arrivata. "Credo ci sia uno spazio enorme e questo lo dimostrano gli ultimi sondaggi: il 48% di italiani è indeciso rispetto a ciò che sta accadendo, molti non si ritrovano in queste scelte".

Dalla votazione è uscito spaccato il M5S, con 15 senatori che hanno votato contro la fiducia a Draghi. Tra i no annunciati quelli dell'ex ministro Barbara Lezzi e del presidente della commissione parlamentare antimafia Nicola Morra, oltre a quelli di Abate, Angrisani, Corrado, Crucioli, Di Micco, Giannuzzi, Granato, La Mura, Lannutti, Mantero, Mininno, Moronese e Ortis. "Chi mi ha cercato?"

Altre Notizie