Venerdì, 23 Aprile, 2021

Covid: in Campania quasi 2800 positivi, curva all'11,58%

La Campania rischia la zona rossa La Campania rischia la zona rossa
Calogero Calderone | 05 Marzo, 2021, 07:44

"Si è registrato nelle ultime settimane un fortissimo incremento di positivi in Campania".

In Campania non si ferma la crescita della curva dei contagi. Il tasso è dell'11.58% contro il 9,93% di ieri. Aumentano i ricoveri in terapia intensiva: oggi sono 140, ieri erano 137 mentre sono sostanzialmente stabili i posti di degenza occupati, 1357, uno in più di ieri.

"Dagli ultimi dati sembra inevitabile che si vada in zona rossa. Questa volta, pero' dobbiamo fare anche altro oltre alle chiusure: accelerare il processo di vaccinazione soprattutto verso le fasce deboli", e' l'appello lanciato dal presidente di Anci Campania, Carlo Marino e dal delegato di Anci nell'Unita' di Crisi regionale Stefano Pisani, che e' anche coordinatore dei piccoli comuni campani dell'associazione. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a margine del Consiglio comunale, rispetto all'incremento dei contagi in città e in vista di un possibile passaggio in zona rossa già dal prossimo lunedì.

Si è deciso di impegnare in un'azione straordinaria il Tigem e l'Asl Napoli1 per rendere quanto più puntuale e capillare l'individuazione delle varianti.

Altre Notizie