Пятница, 07 Мая, 2021

Morte di George Floyd, l'ex poliziotto giudicato colpevole di omicidio

Chauvin è colpevole Una svolta storica AP Morry Gash Chauvin è colpevole Una svolta storica
Evandro Fare | 21 Апреля, 2021, 09:51

È questo il verdetto raggiunto da una giuria americana per Derek Chauvin, l'ex agente della polizia di Minneapolis ritenuto responsabile per la morte di George Floyd, il 46enne afroamericano il cui decesso durante un fermo nel maggio del 2020 ha dato il via a un'ondata di proteste antirazziste in mezzo mondo.

Chauvin è colpevole Una svolta storica
EPA CRAIG LASSIG Chauvin è colpevole Una svolta storica

Fuori dal tribunale, centinaia di persone erano in attesa del verdetto. La sentenza sarà determinata nell'arco di sei-otto settimane, ha deciso il giudice Peter Cahill. La difesa potrebbe ancora appellarsi alla decisione. Chauvin è stato dichiarato colpevole di tutti i capi d'accusa a suo carico: omicidio preterintenzionale di secondo grado, omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado. Scene analoghe in molte altre città americane. E la grande paura per una possibile assoluzione di Chauvin si è presto trasformata in una grande festa, da Minneapolis a Times Square, da Washington a Los Angeles e Chicago. "Il processo si è chiuso ma il nostro lavoro è solo all'inizio", afferma il governatore del Minnesota, Tim Waltz. Per il presidente americano però bisogna fare molto di più: "Ciò che è necessario è un vero cambiamento, una riforma". E una riforma di legge è al momento sospesa in Congresso: la Camera dei Rappresentanti controllata dai democratici l'ha approvata, ma necessita ora anche del sostegno di almeno una parte dei repubblicani in Senato, finora oppostisi. Lo ha scritto su Twitter l'ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, allegando un comunicato dove ha sottolineato come gli afroamericani siano "trattati in maniera diversa ogni giorno" invitando il Paese a "dare seguito al verdetto adottando misure concrete per ridurre i pregiudizi razziali nel sistema di giustizia penale e per raddoppiare gli sforzi per espandere le opportunità economiche nelle comunità emarginate".

Altre Notizie