Sabato, 25 Settembre, 2021

Coronavirus, il bollettino nazionale: 1.901 nuovi contagiati e 69 decessi

Il bollettino coronavirus dell'11 giugno 2021 in Piemonte e Alessandria Covid, nessun nuovo contagio in provincia: non accadeva dal 24 settembre
Quartilla Lauricella | 12 Giugno, 2021, 16:37

E' l'aggiornamento dell'epidemia da Covid nel Piacentino indicato dal bollettino regionale dell'Emilia Romagna nella giornata di giovedì 10 giugno. Ieri, i decessi erano stati 88.

Nessun nuovo caso di Coronavirus nelle ultime 24 ore in provincia di Cremona: non accadeva dal 24 settembre, proprio a ridosso dell'inizio della nuova escalation di contagi che avrebbe caratterizzato l'autunno cremonese. Ovviamente la possibilità di prenotarsi resterà sempre aperta a partire dalla data di sblocco delle finestre, per consentire a tutti coloro che lo vorranno di ricevere il vaccino. A febbraio-marzo è accaduto anche noi abbiamo registrato contagi tra chi aveva fatto la prima dose di vaccino, non solo operatori sanitari ma anche anziani.

Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/.

Alla luce di queste cifre, la British Medical Association ha esortato il governo a ritardare il previsto allentamento delle restrizioni "La migliore protezione dai vaccini si ottiene solo a circa due settimane dopo la seconda dose, in particolare con la variante Delta, e non avremo abbastanza della popolazione adeguatamente protetta entro il 21 giugno", ha affermato il presidente del consiglio della BMA, Il dottor Chaand Nagpaul. Dei nuovi positivi, 5 sono riferiti a focolai e 3 sono asintomatici rilevati con il contact-tracing. Sono stati effettuati 200.395 tamponi e individuati 1.901 nuovi positivi al COVID-19. Per 10 casi è ancora in corso l'indagine epidemiologica.

CONTAGI - La situazione dei contagi nelle province vede Bologna e Parma entrambe con 26 nuovi casi, seguite da Cesena (18) e Modena (16); poi Reggio Emilia e Ravenna (entrambe con 13 casi), Piacenza (11), Rimini (10) e Forlì (9).

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. "Per ora siamo al sicuro e se continuiamo a immunizzare lo saremo anche a settembre".

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 649 in più rispetto a giovedì e raggiungono quota 363.523.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 8.704 (-515). Negli ospedali i ricoverati sono 375, 25 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 38, lo stesso numero rispetto al bollettino precedente. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.876, in calo di 277 unità rispetto a ieri.

Altre Notizie