Среда, 27 Октября, 2021

M5S nel caos, Casaleggio lascia il Movimento: "nemmeno mio padre lo riconoscerebbe"

M5S e Rousseau accordo vicino L'intesa voluta da Grillo M5S nel caos, Casaleggio lascia il Movimento: “nemmeno mio padre lo riconoscerebbe”
Bortolo Musarra | 07 Июня, 2021, 22:34

Giuseppe Conte, qualche minuto prima dell'annuncio di Casaleggio, ha affermato: "il tempo dell'attesa è finito". "È stato un lungo confronto, ma sono contento di poter dire che ogni parola, ogni telefonata e discussione avuta in queste settimane è una pietra che poggiamo alla base del nuovo progetto politico. Abbiamo raggiunto l'accordo con Rousseau e ci hanno consegnato i dati degli iscritti al Movimento". "E non ci saranno più 'no' pregiudiziali".

È tempo di essere realisti ma anche di lavorare per "realizzare l'impossibile": "abbiamo un Paese e un futuro a cui dedicare le nostre più preziose energie", aggiunge. Infatti per il diplomatico l'ingresso del nuovo premier permetterà di rilanciare il Movimento, cercando di blindare Conte all'interno del partito. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. "Casaleggio è un nome che evocherà sempre la storia del Movimento e chi non rispetta la propria storia non rispetta se stesso". "Abbiamo costruito un modello di cittadinanza attiva che oggi è considerato tra i migliori 5 al mondo e ne sono profondamente orgoglioso". Il figlio del co-fondatore del partito di Beppe Grillo, Davide Casaleggio, lascia il Movimento: "nemmeno mio padre avrebbe riconosciuto questo partito".

Altre Notizie