Sabato, 25 Settembre, 2021

Verbania Tragedia del Mottarone, diffuso il video della telecamera di sorveglianza

Il video della tragedia del Mottarone ripreso dalla telecamera della funivia Funivia Stresa Mottarone, il terrificante video mai visto prima: incidente ripreso dalle telecamere dell'impianto
Moreno Priola | 16 Giugno, 2021, 19:34

Sotto accusa vi è la manutenzione programmata della funivia Stresa Mottarone e il posizionamento dei forchettoni che hanno impedito l'azionamento del freno di emergenza.

A documentarlo sono due video registrati da due telecamere di sorveglianza della stazione a monte della funivia, quella domenica, il 23 maggio.

Abbiamo deciso di non pubblicarlo dopo una riflessione all'interno della nostra redazione, per rispetto verso le vittime e verso i familiari che si ritroverebbero a vivere nuovamente una tragedia che ha già provocato tanto dolore. È questo l'obiettivo del blitz eseguito questa mattina all'alba dai carabinieri di Verbania nella sede della Leitner, la società predisposta alle attività di manutenzione dell'impianto al centro dell'inchiesta sulla strage del 23 maggio scorso, in cui persero la vita 14 persone.

Le immagini sono ora al vaglio degli inquirenti della procura di Verbania che indagano sul gestore della funivia, Luigi Nerini, il direttore di esercizio Enrico Perocchio, e il capo servizio, Gabriele Tadini.

Una tragedia che si sarebbe potuta evitare se i freni di sicurezza della cabina, che avevano dato problemi tecnici, non fossero stati disattivati in attesa dell'intervento di riparazione.

Nelle drammatiche immagini si vede come la cabina abbia quasi completato il suo normale tragitto. All'improvviso la cabina ha un sussulto, si impenna, poi scivola all'indietro.

Le ruote del pesante carrello d'acciaio che teneva sospesa la cabina sono uscite dalla fune portante facendola precipitare con tutti i passeggeri lungo il tratto più ripido delle pendici del monte Mottarone dove si è ribaltata per fermare la sua corsa contro gli alti alberi del bosco. Fino all'impatto con il pilone e la caduta (che non si vede perché avviene dietro al rilievo).

Altre Notizie